Invece a guardare quello che succede sul web sembrerebbe proprio di si, il fatto che il Black Friday sia percepito come una panacea, è un chiaro sintomo che le aziende italiane ancora una volta dimostrano di non avere capito niente su cosa voglia dire fare marketing in maniera seria e sensata.

black-friday-anche-no

Capiamoci bene, non ho niente contro all’evento in se, anzi, sotto certi aspetti favorisce parecchio anche quella che è la mia attività, perché mi fa lavorare ancora di più in questo periodo, quello che mi manda in bestia è l’utilizzo che ne fanno in tanti “ad cazzum”, per usare un linguaggio tecnico.

Per capirci meglio, ho 12 indirizzi mail attivi, dove sistematicamente arriva ogni giorno di tutto e di più e nei quali è da stanotte che arrivano millemila email tutte nel solito stile che riportano come oggetto la parolina magica “Black Friday”, un po’ in tutte le salse.

Ora, va da se che il giorno ufficiale è questo e quindi è normale ricevere comunicazioni del medesimo taglio da parte delle varie attività, il problema reale è che però, tali attività NON hanno fatto mai nulla nel corso di tutto il resto dell’anno per farsi scegliere, notare, preferire.

Insomma, se tu azienda, negozio, attività in generale, nel corso di tutto l’anno non mi mandi mai una mail, un messaggio, una presentazione, un qualche segno di vita che esisti e hai qualcosa che può interessarmi, mi dici come cavolo speri che con la mail di stamani io possa DECIDERE di venire a comprare da te?

Io non lo farò e come me migliaia di altre persone che hai contattato, magari acquistando un database di email anche a caro prezzo, perché prima di tutto, proprio come te, tantissime altre attività stanno adottando la tua tattica di vendita da “ultimo minuto”, che non solo è improduttiva, ma addirittura può essere dannosa per la tua attività nei mesi e anni a venire.

Care aziende italiane, avete un problema molto serio, pensate di essere Amazon, ma NON lo siete, pensate di NON fare niente durante tutto l’anno per il vostro posizionamento, per far sapere che esistete e volete poi concentrare le vendite in un solo giorno.

Sapete invece qual è il risultato di questo tipo di approccio al Black Friday? Quello di finire nella casella “Cestino” della mail, proprio insieme a tutte le altre mail che riportano lo stesso oggetto.

Ah fatemi sapere se non siete concordi con quanto ho scritto, quali e quanti mirabolanti incassi siete riuscite a fare alla fine di questo giorno, perché sono curioso.

 

Pubblicato da Paolo

Sono un Consulente di Web Marketing prima di tutto per grande passione del settore. Mi sono avvicinato a questo "mondo" alcuni anni fa per puro caso e mi ha affascinato talmente tanto che ho voluto approfondire sempre più l' argomento tanto che, ho deciso, dalla fine del 2009, di far diventare questa mia passione una professione. Mi occupo principalmente di servizi per Acquisizione Clienti on line per conto di Aziende e Professionisti che vogliono trovare nuovi clienti sfruttando al meglio le potenzialità della rete e aiutandoli a capire quanto sia importante per chi intende promuoversi su Internet il concetto di "su misura".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.